Microsoft presenta: Surface Duo

 Microsoft presenta: Surface Duo

Da quasi un anno dall’annuncio, finalmente è stato possibile avere qualche informazione in più sul nuovo device di casa Microsoft, il Surface Duo.

Smartphone ma neanche tanto, con doppio schermo, esce fuori dagli schemi di una nuova generazione di device già al di fuori degli schemi classici: i foldable, gli smartphone ripiegabili. Dopo Samsung e Motorola, arriva anche Microsoft.

Ovviamente niente Windows Mobile, all’interno troviamo Android in versione 10, mentre l’hardware è di tutto rispetto, da top di gamma, seppur sotto certi aspetti inferiore ai foldable di Samsung.

Display doppio da 5.6″ AMOLED con risoluzione di 1800×1350, che raggiunge la grandezza di 8.1″ in totale, CPU Qualcomm Snapdragon 855, quindi di una generazione inferiore rispetto il più moderno 865, ma comunque dalle ottime prestazioni. La RAM si ferma a 6GB, con alcuni smartphone sul mercato che arrivano a 12 sembra una scelta un po’ controtendenza, mentre lo storage è disponibile da 128 e 256GB. Manca lo slot Micro SD, almeno per ora. La batteria è da 3600 mAh.

La notizia principale è il prezzo, inferiore al Galaxy Fold ma comunque nella fascia top enthusiast, ben 1399$. Stiamo parlando della versione americana, con supporto alle reti di Verizon, At&t e T-Mobile. Ancora non si hanno molte informazioni riguardo lo sbarco in Europa. Lo schermo è in vetro anzichè in plastica come i concorrenti, dandogli maggiore robustezza e resistenza ai graffi. Anche la cernierà sembra più robusta.

Una particolarità che potrebbe far storcere il naso a molti è la presenza di una sola fotocamera. Posta in alto, sullo schermo di destra, incassonata nella cornice superiore piuttosto spessa, troviamo la fotocamera con sensore da 11MP e un’apertura f/2.0. A detta di Microsoft la fotocamera è pensata e ottimizzata per l’inteligenza artificiale, con controllo della profondità e una modalità low-light dedicata. Presente una sorta di super zoom fino a 7x. Supporta la registrazione di video in risoluzione 4K a 60FPS.

In confezione dovrremmo trovare l’adattatore da muro per la ricarica a 18W, un cavo Type C e una sorta di protezione da installare intorno il device per migliorarne la resistenza agli urti.

Pubblicità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *